Anna Tatangelo sul fidanzato Livio Cori: 'Prima non ero serena, ora sto bene perchè lamore…

Anna Tatangelo sul fidanzato Livio Cori: 'Prima non ero serena, ora sto bene perchè lamore…

Anna Tatangelo ha parlato della sua vita privata con il settimanale ‘Intimità’. La cantante ha spiegato che per molti anni NON è stata SERENA. La storia con Gigi D’Alessio le ha portato qualche difficoltà lavorativa perché a lungo ha dovuto dimostrare il suo VALORE al mondo ed è stata oggetto di critiche per la sua relazione con il collega molto più grande, da cui ha avuto il suo unico figlio, ANDREA, che oggi ha 11 anni.

[Anna Tatangelo, 34 anni, insieme al nuovo compagno Livio Cori, 31]Anna Tatangelo, 34 anni, insieme al nuovo compagno Livio Cori, 31 Parlando della fine del rapporto con Gigi (che oggi è in attesa del suo quinto figlio dalla nuova, giovane compagna), Anna ha dichiarato al magazine: “È ovvio che non solo ho dovuto affrontare una SEPARAZIONE e un TRASLOCO, ma mi sono dovuta ricostruire. Per fortuna quando riesci a stare bene con te stessa, poi puoi affrontare il mondo”.

“Fino a poco fa mi mancava un po’ di serenità, ho dovuto sempre sudare più degli altri per dimostrare il mio VALORE ARTISTICO perché il privato veniva messo sempre in primo piano. Oggi la situazione è diversa ma quindici anni fa era tosta, venivo sempre GIUDICATA”, ha aggiunto

Sulla nuova relazione con Livio Cori, rapper 31enne, la Tatangelo ha poi sottolineato di “stare bene”. “L’AMORE è il motore di tutto, nel bene e nel male. Oggi come oggi, prima di buttarmi a capofitto in un rapporto ci penserei mille volte o comunque lo farei in modo diverso. Bisogna crederci, ma bisogna anche mettere al centro SE STESSI, senza annullarsi. Altrimenti se poi, per caso, ti ritrovi da SOLA non sai che pesci prendere”, ha concluso.

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/gossipnews/news/~3/6GTDp4KYAvE/anna-tatangelo-fidanzato-livio-cori-prima-non-ero-serena-ora-sto-bene-perche-amore-news.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: