Antonella Clerici: 'Dopo i 50 anni devi scegliere tra faccia e sedere, io ho scelto...'

Antonella Clerici: 'Dopo i 50 anni devi scegliere tra faccia e sedere, io ho scelto...'

Antonella Clerici a 58 anni si sente bene e in splendida forma. Tornata al successo in tv, con i ‘suoi’ E’ sempre mezzogiorno e The Voice Senior su Rai Uno, la conduttrice a Chi confessa: “DOPO i 50 ANNI devi SCEGLIERE tra FACCIA e SEDERE: io scelgo sempre la FACCIA”.

[Antonella Clerici: ‘Dopo i 50 anni devi scegliere tra faccia e sedere, io ho scelto…‘]Antonella Clerici: ‘Dopo i 50 anni devi scegliere tra faccia e sedere, io ho scelto…’ Antonella quando le di domanda come faccia a restare sempre bella e solare, rivela: “Faccio passeggiate, tapis roulant ma non in maniera costante, prendo vitamine e integratori. Consiglio a tutti, però, dopo i 50 anni, di avere due chili in più piuttosto che tre in meno. Se non sei magro di natura rischi di sembrare più vecchio. Meglio avere un bel viso morbido. Come dico spesso, fra la faccia e il c…, il SEDERE, scelgo sempre la FACCIA”.

La conduttrice 58enne è in splendida forma Poi la Clerici aggiunge: “Non amo molto le persone ‘linfatiche’, quelle che tolgono il grasso dal prosciutto, che sono sempre in palestra. Io sono più passionale”. Riesce a rimanere al top grazie a passeggiate, integratori e vitamine, ma senza ansia Antonella si sente molto vera e fortunata nei suoi affetti, circondata dall’amore della figlia Maelle, 12 anni, avuta dall’ex Eddy Martens, e del compagno Vittorio Garrone. Famosa anche per le sue gaffe, confida: “Purtroppo sono spontanee: mi vengono quando sono stanca. Nella vita sono più brava, ma ho il problema che non ricordo le facce e non ho riverenza verso nessuno: tratto tutti allo stesso modo e non ho il senso del potere. Insomma, sono molto diretta. Se andassi a pranzo dalla regina mi dovrei preparare bene”.

Fonte: https://www.gossip.it/news/antonella-clerici-dopo-50-anni-scegliere-faccia-sedere-news.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: