Belen in ferramenta: ci ha preso gusto con il 'fai da te'

Belen in ferramenta: ci ha preso gusto con il 'fai da te'

Belen esce a Milano e va in FERRAMENTA. La showgirl argentina ci ha preso gusto con il ‘fai da te’: nonostante la zona rossa, le è permesso recarsi al negozio per acquistare, insieme al fidanzato, pezzi e accessori necessari per completare la ristrutturazione di casa iniziata con Antonino Spinalbese e il papà Gustavo. [Belen in ferramenta: ci ha preso gusto con il ‘fai da te’]Belen in ferramenta: ci ha preso gusto con il ‘fai da te’ Abiti super casual, mascherina indossata perfettamente, Belen Rodriguez nel grande negozio ha in mano una serie di oggetti. Parla al telefono mentre fa le inaspettate compere. Stavolta niente shopping nel quadrilatero della moda: del resto è tutto chiuso e sarebbe impossibile, ma acquisti essenziali per i lavori ancora da finire nell’appartamento dove vive insieme al figlio, Santiago. Insieme al fidanzato compra pezzi per completare la ristrutturazione di casa L’hair stylist a cui è legata, ormai diventato la sua ombra, non la perde di vista un istante. E’ lui a filmarla e condividere il tutto sul suo profilo social. BELEN ride moltissimo mentre Antonino la filma. Da quando è insieme al ragazzo 25enne, la 36enne sembra molto cambiata. Pare aver rinunciato agli outift sensuali lontana dalle telecamere e preferire lo street style, seguendo il trend caro a Spinalbese, anche lui il più delle volte estremamente sportivo nell’abbigliamento. La showgirl, abiti super casual, sembra divertirsi parecchio Compra corrugati e molto altro. Vuole portare a termine i lavori nel migliore dei modi. Il tempo non le manca in questo momento in cui, causa seconda ondata della pandemia, la regione Lombardia è ancora costretta a molte restrizioni. La Rodriguez lo occupa al meglio, sempre con il sorriso sulle labbra: il fidanzato pare proprio averle donato una serenità assoluta.

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/gossipnews/news/~3/BnyCvBFIbbQ/belen-ferramenta-news.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: