Cindy Crawford invidiosa della figlia di 19 anni: il motivo

Cindy Crawford invidiosa della figlia di 19 anni: il motivo

Cindy Crawford è stata considerata per anni una delle donne più belle del mondo. E’ una delle supermodel che tra gli anni ’80 e ’90 ha spopolato sulle passerelle di MILANO, NEW YORK e PARIGI. Oggi ha 55 anni, è ancora bellissima, ma ha ammesso di provare una certa INVIDIA verso sua FIGLIA, che di anni ne ha 19. Il motivo? Vorrebbe avere i CAPELLI che aveva da giovane, che sono proprio come quelli che ha oggi Kaia. Parlando durante un’intervista rilasciata al ‘Wall Strett Journal’, ha spiegato: “Per me al momento la nota dolente sono i capelli. Come donna, sai che arriveranno le rughe e che i tuoi capelli diventeranno bianchi, ma nessuno parla di come anche i capelli INVECCHIANO. Quando guardo ai capelli di mia figlia di 19enne dico: ‘Hai i miei vecchi capelli, RIDAMMELI’”. [Cindy Crawford, 55 anni, insieme alla figlia Kaia Gaber, 19]Cindy Crawford, 55 anni, insieme alla figlia Kaia Gaber, 19 La diva della moda ha poi raccontato di affrontare l’invecchiamento e il passare del tempo come può. Una cosa che le piace molto fare sono i bagni rilassanti nella JACUZZI. “La nostra jacuzzi è all’aperto, e io sono molto fortunata perché vivo sull’oceano. Di solito faccio due bagni: uno alle 6.30 del mattino, è il bagno della gratitudine, sono da sola e sento gli uccellini cantare”, ha affermato al quotidiano americano. “Poi ne faccio un altro la sera prima di cena insieme a mio marito (Rande Gaber, ndr), è un momento che abbiamo per chiacchierare e goderci il tramonto. Io sono Pesci, e l’acqua calda fa per me. Mi ristora. E penso che una jacuzzi possa anche ammortizzare il suo costo perché è una TERAPIa”, ha aggiunto.

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/gossipnews/news/~3/cVq6mjaih1U/cindy-crawford-invidiosa-figlia-19-anni-motivo-news.html

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: