Diletta Leotta festeggia 30 anni con una super festa: foto

Diletta Leotta festeggia 30 anni con una super festa: foto

E’ stata una SERATA spensierata e piena di divertimento quella organizzata da Diletta Leotta per festeggiare i suoi 30 ANNI. La conduttrice ha spento le candeline nella sua SICILIA, più precisamente con un party nella bellissima villa dei genitori a CATANIA. La bionda, che da anni vive a Milano, ma che d’estate torna sempre per le vacanze sull’isola dov’è nata, ha condiviso su Instagram alcuni scatti realizzati proprio durante l’evento.

[Diletta Leotta spegne le candeline sulla torta per i suoi 30 anni]Diletta Leotta spegne le candeline sulla torta per i suoi 30 anni

In alcune immagini Diletta appare davanti alla grande torta su cui ha spento le candeline. Vicino alle FOTO ha scritto: “E sono solo 30”. Le celebrazioni sono iniziate nella serata di Ferragosto, ma sono continuate fino alle ore piccole visto che la Leotta è venuta al mondo proprio il 16 AGOSTO (del 1991).

[Diletta e la grande torta]Diletta e la grande torta[Un momento della super festa nella villa dei genitori a Catania]Un momento della super festa nella villa dei genitori a Catania[Diletta con alcuni amici ospiti della festa]Diletta con alcuni amici ospiti della festa[Un momento della serata]Un momento della serata[Diletta insieme all’amica Elodie, presente alla festa di compleanno, dove ha anche cantato]Diletta insieme all’amica Elodie, presente alla festa di compleanno, dove ha anche cantato In molti non hanno però potuto fare a meno di notare un’assenza. Nessuna traccia alla serata di CAN YAMAN, l’attore turco a cui Diletta è stata legata per molti mesi. I due, a quanto pare, hanno definitivamente chiuso il loro RAPPORTO SENTIMENTALE. Nessuna ufficializzazione della fine dell’amore è però arrivata, né da parte di lei né da parte di lui. Forse a questo punto non ce n’è nemmeno bisogno.

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/gossipnews/news/~3/O0mpp7OmLfM/diletta-leotta-festeggia-30-anni-super-festa-foto-news.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: