Patrizia De Blanck rivede la figlia dopo 56 giorni: l'incontro commovente

Patrizia De Blanck rivede la figlia dopo 56 giorni: l'incontro commovente

Patrizia De Blanck RIVEDE la FIGLIA dopo ben 56 giorni: l’INCONTRO nella Casa del GF VIP è commovente. La contessa abbraccia Giada grazie alla trovata del Big Brother e dei suoi autori e tutti nel guardarle piangono. Gli inquilini osservano le due e non trattengono le lacrime. La nobildonna per i suoi 80 anni riceve il regalo più bello che potesse immaginare. [Patrizia De Blanck rivede la figlia dopo 56 giorni: l’incontro commovente]Patrizia De Blanck rivede la figlia dopo 56 giorni: l’incontro commovente La visita a sorpresa della FIGLIA le riempie il cuore di gioia. PATRIZIA DE BLANCK davanti alla sua Giada si scioglie. Le due sono divise da una parete di plexiglass ma la produzione ha creato due oblò con manicotti rigorosamente in plastica per far sì che si possano abbracciare e tenere strette. Il contatto fisico in un mondo in cui il toccarsi è diventato pericoloso emoziona moltissimo.

“Vieni qui, vieni qui mamma”, urla Giada. La contessa si lascia alle spalle i suoi valletti, Enock e Pierpaolo Pretelli, che l’hanno accompagnata nella stanza dell’incontro e abbraccia la FIGLIA. La contessa abbraccia Giada grazie alla trovata del GF e tutti piangono “Mamma non devi piangere, sono venuta qui per portarti sorrisi e allegria. Lo so che ti manco, ti guardo tutti i giorni, vedo che stai bene, ci sono quei ragazzi meravigliosi… Sto bene, hai fatto vedere una parte di te stupenda, hai tirato fuori tutta la tua dolcezza. Voglio ringraziare i ragazzi per tutto quello che fate per lei”, aggiunge la 39enne. Per gli 80 anni riceve il regalo più bello che potesse desiderare “Ti ho sentito ogni giorno parlare di me e con tutto l’amore che una mamma può dare verso una figlia. E lo voglio dire davanti a tutta Italia che tu sei stata una mamma meravigliosa che mi ha cresciuta con valori che oggi non esistono più - continua Giada De Blanck - E non posso fare altro che ringraziarti perché il regalo vero lo hai fatto tu a me nel crescermi così!”.

L’entusiasmo è alle stelle, al punto che la contessa, per abbracciare Giada, rischia di farsi male. “Va tutto bene - la rincuora Giada - Ti non devi preoccuparti, tranquillizzati, io con il cuore sono con te. Non voglio più vederti piangere. Sono venuta per questo”. “Ero così preoccupata”, replica l’80enne. “Tu sei fortunata, qui potete abbracciarvi. Sei fortunata. Io sono felice e sono tranquilla e serena perché siete protetti e dei privilegiati”, sottolinea Giada. Le sue sono entusiaste di potersi toccare La contessa con gli occhi ancora bagnati alla fine le domanda: “E’ arrivato il bonifico?”. E’ preoccupata per gli affari di famiglia, ma la sua uscita fa sorridere. Poi ad Alfonso Signorini esprime grande riconoscenza: “Grazie, mi avete fatto un regalo meraviglioso”.

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/gossipnews/news/~3/1HaRBTIK-vw/patrizia-de-blanck-rivede-figlia-incontro-news.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: