Sabrina Ghio presa a schiaffi dal compagno nella notte: 'Terrorizzata a morte'

Sabrina Ghio presa a schiaffi dal compagno nella notte: 'Terrorizzata a morte'

Sabrina Ghio è stata presa a SCHIAFFI dal COMPAGNO nella cuore della notte: racconta tutto sul social, nelle sue IG Stories. “Terrorizzata a morte”, confessa la bionda, ex ballerina di Amici ed ex tronista di Uomini e Donne. Protagonista del ‘fattaccio’ è Carlo Negri, a cui è legata da tempo: l’uomo soffre di sonnambulismo e l’ha spaventata mentre stava tranquillamente dormendo al suo fianco.

[Sabrina Ghio presa a schiaffi dal compagno nella notte: ‘Terrorizzata a morte’]Sabrina Ghio presa a schiaffi dal compagno nella notte: ‘Terrorizzata a morte’ Sabrina era tranquillamente tra le braccia di Morfeo, proprio non si aspettava accadesse un episodio così inusuale: Carlo Negri si è alzato nel sonno, dapprima ha chiacchierato, poi urlato, subito dopo ha iniziato a prenderla a schiaffi. “Sono seriamente preoccupata per la mia incolumità, ho rischiato l’infarto stanotte…!”, confessa.

“Tremavo come una foglia”, ammette SABRINA GHIO. E rivela: “A mano aperta mi dà dei ceffoni in faccia fortissimi”.  La bella 35enne, che recentemente ha rivelato la sua malattia sempre via web, ha un processo tumorale in corso e dopo un intervento conoscerà la sua situazione solo ad agosto inoltrato, spiega come ha reagito agli SCHIAFFI: “Io gli dico: ‘Carlo mi hai menato’, lui in preda al sonno mi chiede scusa”. Carlo Negri, a cui è legata da tempo, protagonista del ‘fattaccio’ La Ghio, a causa dell’aggressione inattesa del compagno, non è più riuscita a prendere sonno, in preda all’ansia e al tremore: “Non ho chiuso occhio tutta la notte, ero seduta sul letto che tremavo come una foglia che non capivo cosa fosse successo, mi stavo sentendo male”.

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/gossipnews/news/~3/BEfjvLvn7Uk/sabrina-ghio-schiaffi-compagno-news.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: