Il figlio di Patrizia Mirigliani al GF Vip: 'Ero dipendente dalla cocaina, mi volevo ammazzare'

Il figlio di Patrizia Mirigliani al GF Vip: 'Ero dipendente dalla cocaina, mi volevo ammazzare'

Il FIGLIO di Patrizia Mirigliani, Nicola Pisu, apre il suo cuore al GF VIP e racconta agli altri inquilini della Casa il periodo più buio della sua vita. Il 32enne confessa: “Ero DIPENDENTE dalla COCAINA, MI VOLEVO AMMAZZARE”.

[Il figlio di Patrizia Mirigliani al GF Vip: ‘Ero dipendente dalla cocaina, mi volevo ammazzare’]Il figlio di Patrizia Mirigliani al GF Vip: ‘Ero dipendente dalla cocaina, mi volevo ammazzare’ Il passato, triste, angosciante, sembra ormai alle spalle. Nicola, però, è ancora un ragazzo fragile, da qui anche tanti dubbi prima di dire di sì al reality show. “Ero dipendente dalla coca. Tutto è iniziato che ero un ragazzo e poi le cose sono peggiorate. Ho fatto cose brutte anche in casa a mia madre. Non parlo di violenza fisica, ma psicologia. Non potevo nemmeno più avvicinarmi a lei a causa della denuncia che mi aveva fatto”, rivela Pisu.

Nicola Pisu a cuore aperto nella Casa: racconta il suo passato con la droga Il ragazzo poi si lascia andare e svela di aver pensato al suicidio, togliersi la vita gli sembrava l’unica via… “Un anno fa MI VOLEVO AMMAZZARE. Mi sono venute in mente cose brutte. Ero in questa stanza e mi venivano pensieri. Poi le ultime volte che lo facevo sapevo di essere arrivato al limite e piangevo mentre facevo queste cose”, confida ancora.

Nicola Pisu qualche giorno prima di entrare al GF VIP ha avuto dei tentennamenti: la paura e l’ansia stavano per prendere il sopravvento. Lo confida a Gianmaria Antinolfi. Alla fine ha vinto la voglia di mettersi alla prova, di rischiare. Il 32enne rivela il periodo più buio della sua vita a Gianmaria Antinolfi “Qualche giorno fa non ero nemmeno più così sicuro di entrare. Sarebbe stato facile prendere ed uscire dall’hotel per andarmene via. Ma avrei deluso mia madre e me stesso. Poi me ne sarei pentito. Perché mia mamma ci tiene tanto che io stia qui e racconti la mia storia, in modo che forse possa essere da esempio a chi adesso vive i problemi che ho affrontato io in passato”, dice. Ha avuto molti dubbi prima di entrare al reality… E aggiunge: “La psicologa che mi ha parlato per il GF VIP mi ha detto che quelle che sto provando adesso sono le vere emozioni, non quelle artificiali delle sostanze. E devo dire che ha proprio ragione, le sensazioni dovute alle sostanze erano diverse, finte e pericolose”.

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/gossipnews/news/~3/ltc-_QcPRS0/figlio-patrizia-mirigliani-gf-vip-dipendente-cocaina-mi-volevo-ammazzare-news.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: