Papa Francesco: “Si alle unioni civili tra gay, hanno diritto a una famiglia”. La reazione di Tiziano Ferro

Papa Francesco: “Si alle unioni civili tra gay, hanno diritto a una famiglia”. La reazione di Tiziano Ferro

Papa Francesco apre alle UNIONI CIVILI per le coppie GAY. “Gli omosessuali hanno il diritto di far parte di una famiglia. Sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia”, sottolinea il Pontefice nel documentario “Francesco”, presentato alla festa del Cinema di Roma. “Quello che dobbiamo fare è una legge sulle unioni civile. In questo modo sono coperti legalmente”, sottolinea il Papa aggiungendo di “difendere questo”. La REAZIONE di Tiziano Ferro sul social è entusiasta. Il cantante è emozionato. [Papa Francesco: ‘Sì alle unioni civili tra gay, hanno diritto a una famiglia’. La reazione di Tiziano Ferro]Papa Francesco: ‘Sì alle unioni civili tra gay, hanno diritto a una famiglia’. La reazione di Tiziano Ferro E’ un’apertura storica per la Chiesa. TIZIANO FERRO, che si è sposato con un’UNIONE CIVILE oltre un anno fa, non può che applaudire PAPA FRANCESCO. Condivide le parole del Pontefice su tutti i suoi social e commenta citando un versetto del Vangelo. “‘Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò’. Matteo 11:28”. Poi aggiunge: “La compassione, la carità, la generosità, il conforto. Questo è sempre stato per me Dio. Grazie PAPA FRANCESCO”.

Il cantante emozionato e felice per le parole del Pontefice e la sua storica apertura Anche Barbara D’Urso, da sempre paladina dell’amore tra tutti i sessi e in prima fila nella lotta contro l’omofobia, è entusiasta sul coraggio mostrato da PAPA FRANCESCO. “Grande coraggio per un’apertura storica della Chiesa. Grazie Pontefice. #loveislove”. Anche Barbara D’Urso, paladina dell’amore tra tutti i sessi, commenta entusiastaLa conduttrice lotta ogni giorno per i diritti delle coppie gay e contro l’omofobia “Le persone omosessuali - dice il PAPA nel documentario - hanno il diritto di essere in una famiglia. Sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia. Nessuno dovrebbe essere estromesso o reso infelice per questo. Ciò che dobbiamo creare è una legge sulle UNIONI CIVILI. In questo modo sono coperti legalmente. Mi sono battuto per questo”.

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: